Anniversario della battaglia navale di Punta Stilo (1940-2015) e commemorazione dei marinai del Millo

Dal 7 al 9 luglio 2015 avrà luogo a Monasterace (CZ) una serie di eventi per ricordare la grande battaglia navale di Punta Stilo e per commemorare, una volta ancora, i caduti del Regio Sommergibile Ammiraglio Millo.
Il programma della manifestazione si presenta molto ricco e offre agli appassionati di storia navale e, più in generale, a tutti coloro che amano il mare e le sue storie, un’occasione per immergersi nel passato glorioso della nostra Regia Marina.

La battaglia di punta Stilo del 9 luglio 1940 tra le navi della Royal Navy britannica e della Royal Australian Navy contro la Regia Marina italiana, svoltasi nelle acque del Mar Ionio, a sud-est di Punta Stilo, vide la più alta concentrazione di armamenti navali durante tutto il conflitto nel Mar Mediterraneo.
Ma Punta Stilo, per molti di noi, vuol dire Millo.
Laggiù riposano i nostri cari e noi siamo onorati di ricordare il loro sacrificio e di raccontare quei tragici fatti di guerra.
Come già avvenuto negli anni passati, i subacquei del Thalassoma Diving Center, guidati dall’amico Paolo Palladino, si immergeranno sul relitto del Millo, a settanta metri di profondità, per portare negli abissi il tricolore.
Non dimenticheremo mai l’emozione di quella bandiera che sembra sventolare nel blu, spinta dalle correnti incessanti dello Jonio. E’ la bandiera di tutti noi, e siamo noi a portarla laggiù, vicino ai nostri cari.

Questo il programma della manifestazione:

Ringraziando di cuore gli organizzatori e, in modo particolare il sig. Nicolino Procopio di Monasterace (CZ), invitiamo quanti potranno a partecipare a questa bella e importante iniziativa.

Autore dell’articolo:
Nazareno Storani

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

2 Commenti a “Anniversario della battaglia navale di Punta Stilo (1940-2015) e commemorazione dei marinai del Millo”

  1. Stefano Berutti ha scritto:

    Gentile Sig. Paolo Palladino,
    desideravo ringraziare Lei ed i suoi collaboratori che, a vario titolo, contribuiscono a queste importanti e significative iniziative e che consentono di poter ricordare i Marinai e coloro che sacrificarono la propria vita per la Patria.
    La ringrazio per la cortese attenzione.
    La saluto cordialmente.
    Stefano Berutti (Asti)

  2. Loredana Federico ha scritto:

    Un GRAZIE infinito. Con immensa gratitudine.
    La nipote di Mario Federico, un giovanissimo marinaio…
    Loredana

Lascia un commento