La presentazione del libro a San Lazzaro di Savena (BO)

L'articolo de "Il Piccolo" dedicato al MilloIl 12 Maggio prossimo alle ore 18.30, presso la Sala Eventi della Mediateca di San Lazzaro di Savena (BO), si terrà la presentazione del libro “Il ritrovamento del Regio Sommergibile Ammiraglio Millo” di Francesco e Nazareno Storani – FormatBO Editore.

Il libro, ricco di documenti e di testimonianze commoventi, è l’appassionata ricostruzione della storia del sommergibile Ammiraglio Millo, affondato dagli inglesi davanti a Punta Stilo il 14/3/1942, e dei suoi marinai. Morirono 56 marinai, tra i quali il capo Nazareno Storani, padre e nonno degli autori. 15 i superstiti, dei quali 2 ancora viventi.

Oltre agli autori, saranno presenti il giornalista Mario Cobellini e la regista radiotelevisiva Emanuela Merlo, che leggeranno alcuni brani significativi del libro.
Verrà inoltre proiettato il documentario “L’ultima missione dell’Ammiraglio Millo”, a cura del team di subacquei autori del ritrovamento del relitto.

Interverrà il Sindaco di San Lazzaro di Savena, Marco Macciantelli.

L’evento è stato organizzato dalla Mediateca e dal Comune di San Lazzaro di Savena, nell’ambito della rassegna “Aperitivi Letterari in Mediateca”.

Mediateca di San Lazzaro
via Caselle, 22 40068 San Lazzaro di Savena (BO)
mercoledì 12 Maggio 2010, ore 18.30
ingresso libero

Info:
Mediateca di San Lazzaro
tel. +39 051 6228060-61-62-63
mediateca@comune.sanlazzaro.bo.it

Per ulteriori informazioni:
www.mediatecadisanlazzaro.it

Clicca qui per scaricare la locandina in formato PDF

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Tags: , , , , , , , ,

3 Commenti a “La presentazione del libro a San Lazzaro di Savena (BO)”

  1. Antonio ha scritto:

    Sono interessato all’acquisto del libro:Il ritrovamento del Regio Smmergibile Ammiraglio Millo e del film.
    Sono interessato perchè fra i morti c’era un soldato del mio paese Auletta.
    Non so a chi rivolgermi per l’acquisto del libro e del film, la ringrazio se può farmi avere l’indirizzo a cui rivolgermi.Grazie Antonio

  2. Franca ha scritto:

    Oggi ho visto sul mio Pc, limmagine di Franco Bassi, mi sono uncuriosita dal suo nome, come è strana la vita anche io la mia nonna, si chiamava Galli Elisabetta di Orvieto.Non credo di essere parente, ma, Grande Onore a questi Uomini, caduti per difendere la Patria e per noi.Ma vi prego non continuate a fare le guerre! Servono solo a bagnare la terra di sangue.
    Rose di pietra

    Fiori solitari del deserto
    attorniati da una civiltà ostile.
    Nel vostro cuore
    solo il sogno di libertà!
    Cosa resta ai genitori
    alle mogli ai figli
    degli uomini spezzati?
    Parole di rito
    parole recitate la mattina
    e dimenticate la sera.
    Alle madri senza più voce
    resteranno ginocchia
    da consumare
    di fronte a una lapide
    di marmo muta.
    Madri che pregheranno
    per sempre
    un figlio che non hanno più.

    franca bassi

  3. Anna-Maria Palumbo ha scritto:

    Volevo una contacto perche sono la nipote di Rocco Palumbo una delle marinai che a morto su amirriaglio millo grazie Anna-Maria from Wesern Australia.

Lascia un commento